La Natura del Trauma

di Gaia Civiletti (partecipante iscritta)

civiletti

Il racconto fotografico proposto vuole scrivere il luogo della Natura del Trauma a 41 anni dal Momento Zero quando ormai la Natura della Valle del Belìce si è trasformata: da un lato, la Natura si è ricomposta secondo la sua forza e le sue leggi intrinseche ricreando il Terzo Paesaggio (teorizzato dal “Giardiniere – Agronomo” Gilles Clément) abbandonando i margini e riappropriandosi degli spazi delle rovine; dall’altro, la Natura è stata pianificata dalla mano dell’Uomo che, dimentico del fertile giardino fruttuoso tipico del mediterraneo, la disegna a margine degli spazi urbani spesso delineando Non-Luoghi (teorizzati dall’Etnologo Antropologo Marc Augé).

La riflessione inizia al Cretto di Alberto Burri, sul sedime della Vecchia Gibellina scomparsa: un albero di Fico si divincola tenacemente dalla massa tombale di cemento, riuscendo a riappropriarsi del Luogo. Il racconto trae quindi metaforicamente origine da un fico maturo caduto in terra trovato a Poggio Reale Vecchia e dal taglio di un fico eseguito dalla mano di Matteo sul percorso dell’ex-strada ferrata, da Gibellina Nuova a Gibellina Vecchia.

Il racconto fotografico si svolge poi lungo le strade e gli spazi di alcuni paesi della Valle del Belìce: ripercorre il territorio da Gibellina Nuova a Gibellina Vecchia, da Partanna a Santa Ninfa, da Salemi e Poggio Reale Vecchia e Nuova a Santa Margherita del Belìce.

Il racconto termina al Cretto, là dove il primo albero di Fico osservato riconquista in nome della Natura il suo luogo; là dove incomincia l’osservazione della Forza della Natura che contamina tutta la Valle del Belìce in modo spontaneo e rigoglioso; là dove Luogo e Non-Luogo si fondono modellati secondo la Natura dell’Uomo.

download pdf: civilettiTTWP

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...